The Reader (A voce alta)


Un film sull’ amore.
 Un film sulle conseguenze dell’ amore.
Non certo quello “romantico” che viene citato sulla cartina dei Baci Perugina.No,quello proprio no.
Piuttosto quel regalo che un giorno qualunque ti trovi tra le mani, e che come è arrivato, così se ne va.  Ci si ritrova svuotati come non lo si è mai stati prima. Non importa il motivo( nel film c’è, eccome) o dell’assenza totale di esso, il risultato è ugualmente sfrustrante. Saperne le cause in fondo da solo l’illusione di poter  rimediare. Comunque solo un’ illusione.
Il vuoto che si crea dalla perdita a volte è un vero buco nero nell’anima, una sorta di “antimateria sentimentale”. Assorbe tutte le altre emozioni e ne richiede altre solo per poter essere nuovamente fagocitate.
Come nel “Film Blu” di Kieslowski, il ricordo a volte è come una prigione dalla quale è impossibile fuggire, e si perde così il libero arbitrio. Ogni nuova avventura sentimentale è inesorabilmente intaccata e corrosa alla nascita, destinata al fallimento.
Ricordo un aforisma di O.Wilde nel quale affermava che una donna vecchia non può più avere il privilgio di nuovi amanti, poichè sarà amata solo da coloro che l’hanno desiderata da giovane. “The Reader” lo conferma, se vogliamo in maniera ottimistica per quanto sia possibile, cambiando punto di vista. Ovvero, che se una donna la si è amata ad un livello superiore, il tempo non ha il potere di scalfire il legame che fu. Altre cause forse sì, ma non i segni del tempo.
Veramente un ottimo film, consigliato però agli over 16. A quell’ età non bisogna perdere il naturale ottimismo verso i legami umani. Crederci è una priorità.
 
 
 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...