il fascino del vintage.


ah… questi francesi! ora che si voglion girare anche i documentari biografici in 3D per poter portare ancora la gente al cinema, ecco che con la loro arroganza intellettuale mi vengon fuori con un cartoon tradizionale in 2D, per adulti come se non bastasse.

ma come si suol dire, se uno se lo più permettere, che lo faccia pure! perchè qui siamo di fronte ad un capolavoro, come solo i francesi son capaci di realizzare.

qui si ritorna alle origini dell’ animazione, quando non aveva bisogno di dialoghi per raccontare una storia, bastava seguire le azioni dei personaggi per immaginarne anche i pensieri. una protagonista di nome alice, il mondo che filtrato dai suoi occhi sembra magico, il tempo che scorre inesorabile, un coniglio bianco imprevedibile. ma non siamo in un racconto di lewis carroll, bensì in una sceneggiatura del grande jacques tati.

la tecnologia avanza più veloce dell’ adattamento ad essa, esattamente come dei genitori s’ accorgono d’ un tratto che il loro figlioletto non ha più piacere di strascorrere le vacanze con loro, e preferisca invece gli amici. forse è un pò triste, alle volte la nostalgia prende il sopravvento diventando malinconia, ma non in questo caso. il protagonista, maestro dell’ antico mestiere dell’ illusionista, perde lentamente il suo prestigio a causa di nuove attrazioni come il cinema, i concerti rock e la televisione. in una splendida scena notturna si vedono tutte le luci della città spegnersi, comprese quelle del teatro. solo un negozio di televisori rimarrà illuminato. una nuova realtà gli si para davanti e lui dovrà, invece che soccombere come altri suoi colleghi, semplicemente adattarsi agli eventi. nel frattempo aiuterà una ragazzina a passare dall’ infanzia all’ età adulta, come solo un nonno saggio potrebbe fare: insegnandole che i maghi non esistono, ma che il mondo più essere ugualmente magico.

One thought on “il fascino del vintage.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...