l’ idiozia fa scalare le vette…


e censurare i commenti.

questo il post incriminato che da qualche giorno è tra i più visitati su piattaforma wordpress.

di immani cazzate già è saturo facebook, ma visto che non c’ è limite al peggio, ecco che una “pruriginosa” leggenda metropolitana, meglio nota come “la bufala dei 33cl”, invade ambiti un po’ più “seri”, come i contenitori di blog.

la cosa divertente è che oltre a scalare la classifica di visite giornaliere, l’ amministratore del blog, che già ha dimostrato un certo acume intellettuale postando la finta notizia senza neppure fare una piccola ricerca, che avrebbe facilmente svelato che di una bufala spaventosa si trattava, censura pure i commenti che glielo fanno notare. complementi a lui e a tutti i suoi “svegli” lettori che si son bevuti, questa volta, i suoi 33cl di cazzate. ahahahahhahahaha

p.s. questo il mio commento che ha rifiutato di “pubblicare”…

– questa leggenda metropolitana è vecchia quanto il mondo!!!!
ma pensateci bene, perchè dovrebbero fare una lavanda gastrica per l’ equivalente proteico di un paio di uova? che polli credere queste “cazzate”…ahahahahahahah

http://www.maidire.net/public/forum/messages/13/102.html?1290793486

9 thoughts on “l’ idiozia fa scalare le vette…

  1. carissimo, non so con chi ho il piacere di parlare, comunque mi presento sono Gualtiero Lugli, il responsabile del Cyrano, la notiza lo letta su diversi blog quindi mi son fidato e per questo è stata pubblicata! Non so se lo sai ma un buon giornalista ha il deontologico dovere di pubblicare qualsiasi cosa di cui viene a conoscenza anche se le fonti non sono sicurissime! Se noti comunque , a differenza di altri articoli, non essendone personalmente certo non è nemmeno firmata a mio nome o di qualcun altro! Su facebook è stata condivisa sulla mia bacheca, una dico una sola volta, puoi controllare personalmente se vuoi.. quindi di certo non è colpa mia se è stata condivisa dagli altri, intasando la social netword, sulla quale tra l’altro nessuno ti impone di rimanere se non è adatto al tuo elevato livello intelletuale.. Per giunta un certo acume intelletuale lo stai dimostrando tu, che avresti benissimo potuto contattarmi privatamente e parlarmi di persona, senza offendere persone che non conosci, alle spalle per giunta, senza informarti su quanto accaduto!!!.. ti dovresti solo vergognare! Il tuo commento non è stato pubblicato semplicemente perchè non ne ho preso visione, dato che la mail del giornale è intasata e tra le tante cose che sto facendo mi sarà sfuggita di mente, e visto che in questi giorni ci sono state cose ben più importanti a cui pensare, tra cui la morte di un povero padre di famiglia, investito dalla folle corsa di un ubriaco di certo non ho prestato attenzione a questo articolo, ma anzi mi sono soltanto vergognato che la maggior parte dei visitatori abbiano letto solo questo articolo e non i tanti altri articoli di cronaca, politica e via dicendo che spesso pubblico.. ma se alla gente interessano di più notizie ! Quindi cortesemente prima di parlare degli altri, offendendo me e il lavoro che faccio sei pregato di parlarne con i diretti interessati GRAZIE!! Quando la volpe non arriva all’uva dice che è acerba… Buon lavoro e vedi di farlo con impegno e costanza ma senza offendere gli altri tuoi “colleghi” Distinti saluti Gualtiero Lugli!!

    • ahahahahhahahah
      trovo ridicola la tua “giustificazione”.
      poi se pensi che la notizia della ragazzina “succhiattrice” , falsa e ripeto falsa, fosse degna di nota, son problemi tuoi, non miei.
      se poi credi d’ essere pure un giornalista facendo un copia-incolla spidocchiando dal web le notizie più indecenti, chiedi lavoro a “studio aperto” così ti pagano anche.

  2. Infatti, semmai la lavanda gastrica la si fa dopo aver ingerito NOTEVOLISSIME INGENTISSIME quantità di sperma. Cosa, direi, umanamente impossibile😄 anche per le battone più vogliose di ‘sto mondo.
    Ahah, ora mi viene in mente che c’è in giro uno studio che dice che lo sperma fa bene per un sacco di cose… e la chiamano “spermaterapia” o qualcosa del genere😄 Controlla su google ti farai quattro risate😀

  3. Allora carissimo evidentemente non hai visitato il cyrano, trovami altre notizie indecenti è ti darò ragione.. quell’articolo lo ho letto anche sul giornale dell’abruzzo se non sbaglio, mi è sembrato simpatico è per questo lo ho condiviso.. poi mi devi spiegare come fai ad essere convinto che ciò non possa essere vero.. conosci tutte le ragazzine di 18enni per caso? Maah.. avrò sbagliato indebitamente la parola giornalista ma per attaccarti a ciò vuol dire che non sai proprio come rispondere alle mie parole.. cmq sempre meglio pubblicare articoli indecenti che pubblicare articoli in cui non si fa altro che parlare male di persone che non conosci offendo il lavoro degli altri!
    Se pensi di essere tanto bravo.. sarò lieto di pubblicare i tuoi illuminanti articoli… BUONA NOTTE!

  4. @ilcyrano il mio blog è come un “diario sarcastico” e se vai sulle info te ne puoi rendere conto tranquillamente, il tuo è invece un raccoglitore di notizie di cronaca, cosa totalmente diversa.
    io pretendo di essere solo “antipatico”, tu invece “informativo”. capita la differenza?se un tal personaggio, film o notizia stuzzica la mia voglia di “rompicoglionaggine”, prendo la palla al balzo.
    questo è il mio blog

    comunque ho visto che di critiche all’ articolo definito da te “simpatico”, ne sono arrivate parecchie. che siano per te una critica costruttiva e non un inutile spreco di “fiele”.
    poi interpretale come meglio credi.

    p.s. evita pure il “carissimo”, che odio ‘sti falsi convenevoli più delle false notizie.

    BUONA GIORNATA!

    • vabbè sei libero di impostare il tuo blog come meglio credi, ma sta di fatto che ancora nessuno ha risposto alla mia domanda: come fata a dire con cotanta certezza che si tratta indubbiamente di una notizia falsa? Conoscete tutte le ragazze 18enni per caso? Maah…

      • Allora, se non fosse una bufala, anzitutto su google non troverei commenti di persone in giro che dicono “L’avevo già sentita questa storia anni fa, avevo 14 anni solo che era ambientata in una festa di capodanno. E’ una bufala”
        Se non fosse una bufala, troverei la notizia sui quotidiani come lastampa (è solita a mettere questo genere di notizie sul sito) e affini. Invece non si trova nulla.
        Di sicuro non conosco tutte le ragazze 18enni, di sicuro non c’è da escludere che eventi simili avvengono eccome, anche per ragazzine più piccole. Il fatto che tu cerchi di argomentare orientandoti su questa inetta domanda fa subito pensare che tu non abbia molto da dire. Insomma nonostante sia possibile, non bisogna metter in giro notizie false per farlo sapere alla gente.
        Ora, tu mi dici che l’hai letto su un quotidiano abruzzese, sai dirmi come si chiama? Sai darmi una fonte? Sembra di no. Non sei neanche sicuro di dove tu l’abbia letto (“se non sbaglio”, no?).
        Peccato che Paolo Attivissimo non abbia fatto un post a riguardo, altrimenti avremmo concluso questa storia fin da subito.
        Poi, parlando a livello MEDICO, ingerire diciotto volte quel poco di sperma che fuoriesce da una singola eiaculazione, anche in poco tempo, non comporta alcuna intossicazione e quindi non vi è bisogno di alcuna lavanda gastrica. Se questa tizia ha fatto la lavanda gastrica, forse è stato per l’alcol, non di certo per lo sperma. Come ho già detto in precedenza, lo sperma può risultare tossico solo se se ne assume ingenti, INGENTISSIME quantità.
        Queste sono informazioni che puoi trovare ovunque e ho la conferma anche da un libro di infermieristica che mio padre rubò ai tempi in ospedale, dove lavora (bella famiglia che ho).
        Il mio gatto miagola assai, perciò devo finirla qui, se no avrei molto altro da aggiungere. Peccato.
        Notte!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...