kynodontas. che vita da cani!


i greci fanno film, ebbene sì.

l’ educazione. 

 diventiamo quello che le stelle hanno deciso per noi? siamo noi a decidere cosa diventeremo? oppure siamo e diventiamo semplicemente quello che ci insegnano ad essere?

questo è il necessario e ingrato compito che il regista di questo piccolo gioiello ellenico ha “deciso” di caricarsi sulle spalle. un po’ come dire ad un bambino di 6 anni che babbo natale non esiste

è senza dubbio un bel pugno nello stomaco, non tanto per la verità svelata, che poi tanto segreta non lo è più per nessuno di questi tempi, ma da quei piccoli episodi “domestici” che costruiranno l’ intera impalcatura di un mondo parallelo e molto più vicino di quanto noi si possa immaginare. la distanza di una staccionata in fin dei conti.

l’ impalcatura ovviamente è pericolante e rischia in ogni momento di crollare sulla testa dei protagonisti e sulle certezze dello spettatore.

 certe scene non sono per tutti, io ve lo ripeto così non mi accusate poi del valium che sarete obbligati a ingurgitare, causa lo shock culturale che questo film potrebbe provocare. siete stati avvisati. 

però che filmone!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...