papibulldozer è flash mob cacofonico a biella


18maggio2013manifestoEsibizione Unica.

se vuoi partecipare con i “maestri” trovati a Biella, in via Italia alle ore 17,30, presso l’ Informagiovani.

vieni con uno strumento musicale “vero o improvvisato”. Riceverai le istruzioni necessarie sul posto.

se hai una maschera, arrivato sul posto, indossala.

anche se piove. Indossa un impermeabile, che altrimenti con l’ ombrello non “suoni”.

se volete riprendere tutto con cellulari e simili per postarlo su blog e social, siete invitati a farlo. Anzi fatelo.

al mio segnale, e lo capirete, suonate(o cantate) quel che vi pare!

P.S. se non vieni, poi non rompere le palle ”che a Biella non succede mai un cazzo!”.

cosa rimarrà di noi…latamente, sia chiaro.


 

una persona che non perdonerò mai per non essersi fatta fotografare, obbligando me a non poterla ricordare, e involontariamente obbligando se stessa ad un’ opportunità in meno per essere ricordata.

neanche appartenesse a chissà quale tribù timorosa che la sua anima venisse rubata con un click. in reatà, per sua stessa ammissione non volle “darmela vinta”. che cosa ci fosse in gioco, a quei tempi, non è che mi fosse poi tanto chiaro .

la verità è che la macchina fotografica fosse poi solo un comodo e rapido strumento. ne avevo tanti altri. i miei occhi e le mie mani.  il ricordo di lei in altro modo. non che volli “averla vinta” ad ogni costo, anzi. riconosco la sconfitta più cocente. rimane il fatto che un giorno, non in una piazza o in mercatino di rigattieri, non sfogliando qualche raccoglitore logoro e polveroso, qualcuno finirà su questa pagina e si chiederà chi sia quella ragazza raffigurata e quale il temporaneo legame che ci legò. brevemente.

una risposta non l’ avrà temo.

lei, M.

illustrazione in B/N realizzata nel 1999

senza-titolo-33

 ti ho amata molto più di quanto saprai mai.

Cinemabendato.it….papibulldozerizzato


benvenuti al nuovo appuntamento settimanale della mia rubrica satirica “blogger papibulldozerizzati”.

sì… vero, è un po’ troppo autoreferenziale ‘sta rubrica di un blogger che ”svignetta” altri blogger, la rete che cita se stessa e bla… bla… bla…ma io me ne frego!

questa settimana è il turno di “cinemabendato.it”, blog diretto dall’ instancabile alessia paris, che supervisiona, intervista, scrive e non si perde una proiezione nei cineforum romani. credo che abbia il dono dell’ ubiquità, ma non credo le rivelerò questo mio sospetto. potrebbe avere altri poteri a me ignoti.

se siete indecisi su quale film scegliere questa settimana, un salto sul suo blog potrebbe illuminarvi la strada verso il film più adatto a voi.

…forse in questo momento mi sta osservando mentre intervista un regista ceceno e corregge le bozze dei suoi collaboratori. potrebbe vedere anche voi, siete stati avvisati!